menù

lunedì 12 ottobre 2015

[TrickAway] Un due tre ..... Adesso tocca a te!


Una strada buia, silenzio assordante, l'insegna di un motel che si accende e si spegne, la vetrina di un negozio in frantumi, la nebbia che sale dalla strada su fino ai lampioni avvolgendo l'oscurità, le nuvole che sussurrano sillabe biascicate, il vento che ulula accompagnando il fruscio della gonna ....
Improvvisamente si accendo due fari, la luce ti acceca, senti il verso di un corvo che si precipita in pichiata su di te, chiudi gli occhi e ti tappi le orecchie e poi ..... 




improvvisamente ........ 








ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahaha








CHE IL TRICKAWAY di HALLOWEEN ABBIA UFFICIALMENTE INIZIO!

Finalmente ci siamo!
Halloween si avvicina, iniziano a girare per le strade facce strane, sui social imperversano consigli e tutorial per realizzare il make up più adatto alla serata dei morti viventi, concorsi che promettono di premiare il trucco più bello ......
Noi abbiamo deciso di festeggiare in modo diverso. Noi? Si io e la mia socia Arianna de Lacimpinessa ^____^ nonchè compagna di merende makeuppose.

 Ma andiamo con calma e partiamo dall'inizio: più o meno in una serata come quella che vi ho descritto poco sopra (non è vero ma fa figo!!!!!) io e Arianna abbiamo deciso di festeggiare il compleanno del mio blog e quello del suo sito unendo le nostre forze, divertendoci insieme ma facendo per voi tutto doppio :)

Doppio contest
Doppio divertimento
doppio PREMIO!

Per il contest che si svolgerà qui sul blog ci saranno poche regole obbligatorie e una serie di regole facoltative, trovate tutti i dettagli nel modulo di Rafflecopper qui sotto.
Il vincitore sarà decretato con estrazione di Raffle - per gli amici :)

Si ma il premio direte voi?

Il premio sarà una bellissima box monobrand, di un brand tutto italiano, che ha appena lanciato una collezione dedicata al mondo circense.

video


Qui sotto tutte le regole da seguire, alcune obbligatorie altre no.

a Rafflecopter giveaway

Il #TrickAway termina il 31 ottobre 2015. Il vincitore sarà comunicato ..... appena possibile ^___^

Se volete saperne di più e partecipare anche al contest su Facebook QUESTO è il link da seguire.


In bocca .... al lupo a tutte.

52 commenti :

  1. wowowoow pauroso... io sn molto fifona...ho paura dei pagliacci

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. partecipo con un aneddoto che risale a molti anni fa. Premetto che amo i film horror, e la dimensione del paranormale/malato/orrifico mi ha affascinata da quando ero bambina. Non sono mai rimasta senza sonno (anzi spesso guardo horror per dormire perchè non mi impressiono per niente.. non chiamate la neuro!), e non sobbalzo sulla poltrona quando guardo un horror.. però non sono stata sempre così, e da piccola ancora "risentivo" un pò di personaggi inquietanti dei film. Tipo Freddy Kruger di Nightmare. Non l'ho sognato la notte, peggio. Credevo di trovarlo in casa! al punto che una notte (in cui ero evidentemente più "impressionata") avvertendo una presenza in mezzo ai vestiti nell'armadio, sono scivolata dal letto, ho preso l'aggeggio per lavare a terra (comunemente detto "mazza da lavare", che mia madre lascia in corridoio vicino al bagno) e ho preso a botte i vestiti, in un armadio OVVIAMENTE pieno solo della mia roba. Se ci penso a distanza di anni ancora rido!

    RispondiElimina
  4. Mi viene in mente l'esorcista versione integrale!
    Sono stata in grado di voler dormire con mia madre (mandando mio padre in cameretta) almeno per una settimana! E dire che ero grandicella!
    Ricordo che mentre vedevo il film mi inquietava una bambola di ceramica che mia madre ha nella vetrinetta accanto alla TV.

    Che ricordi.. veramente horror!

    RispondiElimina
  5. di sicuro il buio mi ha sempre fatto paura ho dormito con la luce accesa fino a grande con la scusa dei fratelli più piccoli nella stanza con me ma la cosa che mi inquieta di più sono i ragni specialmente quelli pelosi e grandi ne ho il terrore.

    RispondiElimina
  6. a me vengono in mente tutti i film horror a cui la mia amica mi ha invitato ad assistere e a cui io ho sempre diniegato per troppa paura verso questo genere,,,
    quindi è un racconto più che altro ridicolo il mio

    RispondiElimina
  7. Congratulazioni per il bel traguardo!
    Mi sento stupida, ma sono rimasta pietrificata dalla Hypno's Lullaby, con relativa storia. Quando mi viene in mente ho i brividi xD cercala su yt per conferme xD

    RispondiElimina
  8. Ho lasciato il mio commento di partecipazione nel box di Rafflecopter, spero vada bene lo stesso 😉

    RispondiElimina
  9. Lascio spazio alle altre ragazze perché Neve mi ha già inviato la collezione e auguro in bocca al lupo a tutte le ragazze =)

    RispondiElimina
  10. Fatto tutto meno uno xché non posseggo un blog
    Grazie
    FB Anna Bueti

    RispondiElimina
  11. a me da quando l'ho visto ormai anni e anni fa (ha quasi la mia età), è rimasto impresso L'esorcista, trovo sia tutt'ora uno dei film horror più terrificanti, nonostante non ci siano spargimenti di sangue splatter o simili, ma è proprio terrificante la tensione dal primo all'ultimo fotogramma!
    fb: Milu Barbara

    RispondiElimina
  12. La cosa più terrificante che o viso è stato il filma "Anche le colline hanno gli occhi"... quei mostri sotterranei non mi hanno fatto dormire e per un pò ho avuto paura del buio!!

    RispondiElimina
  13. La cosa più terrificante che mi viene in mente è la scena del film L'esorcista (unico film horror che ho avuto il coraggio di vedere) che vede coinvolta un’ormai trasformata Regan e il tormentato Padre Karras dove c'è quel vomito verde.. rivoltante! Non mi ha fatto dormire per molte notti

    RispondiElimina
  14. Dunque ..credo di aver fatto un errore...ma spero di no!
    Una cosa che mi fa paura e mi terrorizza e pensare a qualcuno nascosto nei bidoni della spazzatura.
    Così quando vado a buttarla mi fa spaventare...
    Porca miseria lì ci rimarrei secca proprio pauuuuraaaa

    RispondiElimina
  15. A me i film horror fanno paurazza non riuscirei mai a vederne uno dall'inizio alla fine, l'ultimo che ho visto si intitola "IT" e sono rimasta secca alla vista del pagliaccio :/ Il mio più grande terrore tuttavia sono le cimici, appena ne sento ronzare una sopra alla testa corro a nascondermi sotto il letto, sono letteralmente terrorizzata!

    RispondiElimina
  16. Un film horror che mi perseguitava ogni giorno e notte era "It il pagliaccio assassino", dico giorno e notte perchè veramente mi perseguitava in tutte le ore!
    La prima volta che vidi questo film avevo 13 anni, incuriosita da questo pagliaccio non ascoltai mia madre che diceva di non guardarlo, in più incitata dai miei fratelli più grandi che mi chiamavano fifona decisi di vederlo...
    Amavo i clown, mi piacevano come tutti i bambini, da coraggiosa guardai il film, tutto, ma rimasi completamente traumatizzata, quel pagliaccio che tanto amavo, dolce, simpatico e tenero era un mostro orribile ammazza bambini, si nutriva di loro e quando decideva chi era la sua pedra non si arrendeva fino a quando non lo prendeva per divorarlo.
    Da allora questo personaggio mi perseguitava, tutte le notti veniva a farmi visita nei miei sogni, il giorno se dovevo restare a casa da sola avevo paura, ogni singolo rumore pensavo che era lui....mamma che incubo!!! mi sono liberata di questa fobia circa dopo 2-3 anni, ancora oggi però se vedo un pagliaccio mi viene sempre in mente lui!!!!

    RispondiElimina
  17. Ahhhhhh io odio gli horror !!! Da quando millemila anni fa vidi "Demoni" di Dario Argento al cinema, non dormii per mesi e lo facevo solo con la coroncina del rosario in mano !!! Uhssignur come mi venne in mente non lo so, ma gli amici volevano vederlo :((( Sono facilmente impressionabile, ti dico l'ultima....tempo fa girava su FB un video dove due ragazzi uscendo da una stanza spegnevano la luce e appariva una specie di fantasma orrendo, riaccendevano la luce e questa figura scompariva....beh...io da allora dormo con la luce accesa, spero mi passi !!!!

    RispondiElimina
  18. Adoro i film horror , ma uno che non dimenticherò mai è stato Martyrs.
    Le.persone venivano torturate e squoiate vive ;coloro che non morivano erano considerati martiri e potevano raccontare cosa accadeva nell'aldilà.
    Non ho dormito per due.giorni

    RispondiElimina
  19. Adoro i film horror , ma uno che non dimenticherò mai è stato Martyrs.
    Le.persone venivano torturate e squoiate vive ;coloro che non morivano erano considerati martiri e potevano raccontare cosa accadeva nell'aldilà.
    Non ho dormito per due.giorni

    RispondiElimina
  20. Io ho paura del sangue, figurati dei film horror... non se ne parla nemmeno di guardarli!

    RispondiElimina
  21. Quanto ambisco a vincere il premio del contest facebook nemmeno lo immaginate *_* Sto puntando la palettina Fallen Tones da un bel po' Emoticon tongue Anyway, premetto che i cosiddetti film horror non mi spaventano ( non sono facilmente impressionabile, specie dai recenti film horror che sembrano più delle comedy), tuttavia ho il mio aneddoto da raccontarvi.
    Sono una fan sfegatata del Signore degli Anelli, a tal punto che in passato ho guardato la trilogia per giorni interi, anche in giorni successivi xD C'è stato un periodo che era diventato una vera droga...tanto che facevo sogni a tema! Il mio cervello ad un certo punto non ha retto più e una notte ho fatto un incubo a dir poco pazzesco. Ho sognato di trovarmi in un campo pieno zeppo di angurie quando da lontano vedevo arrivare orde di orchi, i temibili Uruk-hai, che recidevano a metà le angurie. Io mi ero nascosta tra di esse e temevo l'avanzata degli orchi con annesso mozzamento della mia povera testolina.. Gli orchi erano quasi giunti a me e stavo già pregustando la mia decapitazione quando il loro capo urlò agli altri: "Basta! Lasciatene un po' anche a quelli che arriveranno dopo!". Inutile dirvi che mi sono svegliata di colpo in un bagno di sudore.. E li si che ho avuto paura! ahahah

    RispondiElimina
  22. Film horror nemmeno a parlarne...sono una super fifona e non mi vergogno di dire che non ne guardo! L'unico ricordo traumatico che ho è quello del pagliaccio assassino IT che da piccola mi terrorizzava a tal punto da fare incubi senza fine!

    RispondiElimina
  23. Io ho già commentato all' interno del post su facebook vale lo stesso? Baci baci

    RispondiElimina
  24. alessandra.gigante12 ottobre 2015 18:39

    io odio i film horror, sono una gran fifona, la cosa che mi terrorizza da sempre ha a che vedere con arti smembrati e pelle staccata dal corpo, ho il terrore folle delle maschere di pelle umana, e degli squartamenti, potrei non dormire per mesi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alessandra.gigante12 ottobre 2015 18:55

      ah dimenticavo, all'università tra coinquiline una sera ci siamo messe a parlare ovviamente di film horror durante un thriller nel quale al protagonista saltavano a poco a poco le dita dalla mano, io ovviamente sono saltata su dal divano al primo dito tranciato e sono scappata per tutta la serata in camera. Il giorno dopo una mia coinquilina ci ha raccontato di aver sognato che vivevamo tutte e 4 (noi povere disadattate) in uno scantinato , obbligate a cucire maschere di pelle umana (allegria) e che una notte siamo fuggite per i boschi fino a che una di noi, senza fare nomi (ehm ehm ero io) non ha schiacciato un ramoscello per terra facendo rumore e così facendoci catturare tutte. Per dire, anche negli incubi combino danni

      Elimina
  25. il film "the mist"...dalla nebbia può uscire qualsiasi cosa hhaha

    RispondiElimina
  26. Clown... li odio, terribili! Da piccola mi regalarono un clown robot, ho lanciato delle urla di terrore terrificanti e lo fecero sparire!

    RispondiElimina
  27. Ho scritto il mio commento già all'interno di Rafflecopper ma lo pubblico anche qui.. La scena che mi rimarrà per sempre impressa nel cervello, terrorizzandomi sempre e comunque, è indubbiamente quella del film L'Esorcista dove lei scende le scale al contrario... Quel film mi ha fatto gelare il sangue e perdere il sonno, senza arrivare neppure a vederlo per intero... Se ci penso mi viene la pelle d'oca!

    RispondiElimina
  28. Ho sempre impressa nella mente la scena della doccia del film Psyco, saranno passati 10 anni da quando l'ho vista ma continuo a guadarmi le spalle quando sono in doccia XD

    RispondiElimina
  29. uno dei miei incubi più grandi è quello di ritrovare in casa mia un cadavere di una persona a me cara

    RispondiElimina
  30. Lo scalpo che facevano in Bastardi Senza Gloria.. che schifo!

    RispondiElimina
  31. Oddio, io sono una fifona e ho paura un po' di tutto. Per me è impossibile guardare qualsiasi film horror senza avere gli incubi! I peggiori sono stati sicuramente The Ring e L'Esorcista. PAURA.

    RispondiElimina
  32. adoro i film horror ..però ci sono scene che mi hanno colpito come in saw l'enigmista (non ricordo quale episodio esattamente) una ragazza si deve tuffare in una vasca piena di siringhe ...ecco lì ho smesso di guardare per un attimo

    RispondiElimina
  33. non sono facilment eimpressionabile ma adoro gli zombie :)
    marialice pompilii
    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina
  34. Gli horror mi piacevano quando ero ragazzina poi questo genere mia ha un pò stufata...comunque uno dei film più paurosi che abbia visto è il Nascondiglio di Pupi Avati:lo andammo a vedere al cinema io ed il mio ragazzo in una fredda,nebbiosa e lugubre sera d'inverno e quella terrificante vecchietta,protagonista del film,ci ha perseguitati nei nostri incubi per un pò." Egle è arrabbiata con te! Li hai portati tu, vero?" mi vengono ancora i brividi a ricordare le sue parole...
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina
  35. potrà sembrare banale ma ho sempre avuto paura del buio!

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  37. Ho sempre avuto paura di E.T. Sarò strana ma oltre a farmi ribrezzo mi faceva una paura tale che quando ero piccola non dormivo perché credevo si nascondesse nell'armadio.

    RispondiElimina
  38. Ho sempre avuto paura di E.T. Sarò strana ma oltre a farmi ribrezzo mi faceva una paura tale che quando ero piccola non dormivo perché credevo si nascondesse nell'armadio.

    RispondiElimina
  39. Mh... Vediamo cosa ti racconto per partecipare a questo bellissimo contest.
    Il mio film a tema di Halloween è Beetlejuice ma anche se non fa certamente paura continua ad avere il suo fascino. Forse ti sembrerà strano Mary, ma la mia paura è del tutto psicologica. Da bambina fino a qualche anno fa sognavo di tornare a casa e di perdermi nel mio stesso palazzo: non trovare più il mio piano e quindi casa mia, bussare a porte di persone mai viste prima chiedendo della mia famiglia, ma non ricevere risposta, come se il mio passato fosse stato letteralmente spazzato via. E per giunta, nessuna traccia di facce amiche e tanto meno della mia famiglia. Questo è un incubo che mi ha sempre terrorizzato e da cui ho sempre cercato di svegliarmi il prima possibile, tremendo. Sicuramente avrà un significato psicologico, ma specie da bambina non ne capivo il senso e svegliandomi correvo ad abbracciare mia madre con grossi lacrimoni che mi scendevano giù per le guance paffute, ahah! :D
    Infine grazie per il pensiero, un bacio a te e alla piccolina!

    RispondiElimina
  40. Sicuramente The strangers, per quanto il film non abbia scene spaventose, ti fa tenere il fiato sospeso dall'inizio fino alla fine e lascia addosso tantissima ansia una volta finito il film, e questo aspetto mi spaventa molto di più, oltre al fatto che è basato su una storia vera

    RispondiElimina
  41. Sono una fifona per cui tendenzialmente evito di guardare film che potrebbero impressionarmi... MA in compagnia si sa, non ci si può facilmente esimere >_< Insomma questo film di cui non ricordo il titolo, qualcosa che ha a che vedere col buio, mi ha terrorizzato per mesi e mesi... sarà che mia sorella mi faceva un sacco di scherzi mentre dormivo, ma tutt'ora non posso dormire al buio pesto, non da sola perlomeno!!!

    RispondiElimina
  42. Io ho il terrore dei pennuti per cui per me il peggio del peggio è "gli uccelli"

    RispondiElimina
  43. se mi parli di terrore io rispondo con IT di Stephen King, terrorizzata dall'età di 14 anni quando me lo hanno fatto vedere a scuola e naturalmente mai finito perchè le mamme di sono arrabbiate. Finalmente visto e finito quando avevo già 18 anni ma ogni tanto mi rivedo in testa i "momenti" salienti e disgustosi =(

    RispondiElimina
  44. Sicuramente Hit mi ha inseguito nei sogni molte volte. Devo dire che anche Frankstein mi incuteva, e mi incute, parecchio timore! brrrrr

    RispondiElimina
  45. Un che bel giveaway! XD
    Una delle mie paure più paurose di sempre è essere sepolta viva. Non so se hai presente la scena di Kill Bill in cui la cara Uma viene messa dolcemente in una bara e piantata qualche metro sotto terra. Ecco, ogni volta che vedo scene di questo tipo, benché non paurose, mi viene sempre un colpo... >.<

    RispondiElimina
  46. Bellissimo give! La mia paura più grande… il buio...

    RispondiElimina
  47. Ciao in effetti un evento da paura che non mi ha fatto dormire decentemente per molto tempo ce l'avrei.... Una notte di diversi anni fa ero sul divano senza la minima traccia di sonno. Accesi la tv e iniziai a guardare un film già cominciato.Era diversi anni fa quando non c'era il tasto INFO nelle tv per sapere cosa si stesse guardando (lo scoprivi solo dopo il passaggio della pubblicità quando ricominciava il film grazie ad un sottotitolo). Quindi senza cognizione di cosa stessi guardando mi predisposi a quello che sembrava un film un pò cupo ma niente di che .Peccato che mano a mano che passavano le scene si prospettasse un genere legato agli esorcismi, il tema più cosa terrificante fra i terrificanti !!!! Infatti scoprii poi che il titolo era "L'esorcismo di Emily Rose" . Molto inquieta ma curiosa di capire cosa succedesse a sta ragazza proseguii nella visione.A questa poveretta tutte le notti alle ore 3.00 le si sbarravano gli occhi e le succedeva di tutto.Robe agghiaccianti proprio. Poi durante il giorno la situazione si stabilizzava ma poi tutte le notti alle 3.00 accadeva il disastro!!! Tanto che seppur volessi capire se alla fine qualcuno riuscisse a salvarla dai suoi demoni non riuscii proprio a concludere la visione.Ero troppo agitata.
    Andai a letto terrificata e ricordo presi pure un pò di gocce alla valeriana per dormire.
    Ragazze faticai ma riuscii piano piano ad addormentarmi ma.....
    Ma ad un certo punto nella notte mi sono svegliata....
    Capivo che era ancora notte fonda...
    Guardai la sveglia.....
    io ve lo giuro....
    la sveglia digitale diceva
    che erano le 3.00 !!!!!!!!!

    Non sto scherzando ripeto mi svegliai proprio a quell'ora terrificante, nè un minuto di più nè un minuto di meno.
    Sarà il potere della suggestione, fatto sta che non vi dico il terrore che mi pervase. Ovviamente non chiusi più occhio.E per tantissime notti dormii malissimo con l'ansia di risvegliarmi ancora a quell'ora maledetta! ( scoprii poi che anche ad un'amica capitò la stessa cosa dopo aver visto quel film e pianse dalla fifa, potere della suggestione o di quel fim mamma mia).
    Non vi nascondo che ,per quanto siano passati tanti anni, tuttora se mi sveglio durante la notte evito di guardare la sveglia onde evitare di leggere quell'orario pauroso!
    Se siete coraggiose e volete sperimentare su di voi il potere della suggestione che questo film può dare allora ve lo consiglio altrimenti............stateci alla larga!!!!

    ps.su istagram gloriagloglo79 (ho scritto male sul form)

    RispondiElimina
  48. Grazie mi piace molto queste blog!
    bravo!!!!

    baccio
    ;)

    RispondiElimina
  49. pavura!!!!!
    un horror!!!!
    Grazie per le post!!!
    baccio molto grande! :)

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, adoro leggere i vostri pareri, le vostre impressioni e le vostre esperienze.
Vi prego solo di non fare spam o s4s, e di tenere un comportamento eticamente corretto.
Qualsiasi commento violi queste poche e semplici regole verrà rimosso senza preavviso.