menù

lunedì 28 ottobre 2013

BLA BLA BLABBING … Oggi vi racconto

 BLA BLA BLABBING2

Buongiorno bellezze,
oggi mi sono accorta chiacchierando con alcune di voi su facebook che non vi racconto mai di me, in generale o di quello che mi passa per la testa. E allora ecco qui un bel post di … cazzeggio :)

pensiero

Come molte di voi sapranno sto muovendo i primi timidi passi nel mondo del BIOLOGICO e del NATURALE. Qualcuna di voi si chiederà “perchè?” e in effetti i primi tempi me lo sono chiesta anche io ^__^ datosi che mi sono sempre vantata di non badare molto all’INCI di un prodotto e quindi alle sostanze che lo compongono.
Tutto è cominciato poco prima dell’estate quando ho comprato quasi per caso uno dei miei primi prodotti da LUSH. Non ero mai entrata in una bottega ma alla soglia dei ….. ****anta anni ho cominciato a domandarmi se magari qualche prodotto naturale avrebbe potuto aiutarmi a rallentare i segni del tempo o almeno a migliorare la mia non bellissima pelle mista, tendente al grasso e soggetta ogni tanto a sfoghi qua e là.

pelle-sensibile-viso

Ho usato per 3 mesi buoni ANGELI A FIOR DI PELLE e ho notato dei miglioramenti evidenti, ovviamente questo mi ha dato la spinta giusta per decidere di imbarcarmi in questa nuova sfida, con me stessa e con il mondo che mi circonda.

di corsa In questo periodo sono molto stressata, lavoro moltissimo (mi riferisco al lavoro vero, quello che mi dà da mangiare sia chiaro! Mi guardo bene da considerare questo blog un lavoro, anzi è la mia valvola di sfogo) … cosa dicevo? ah si, dicevo in questo periodo lavoro molto, sono sempre di corsa e molto stressata e quindi la mia pelle ne risente moltissimo.
Ecco quindi che inizia anche la ricerca di buone creme (da giorno e da notte), meglio se naturali che aiutino e riequilibrino la naturale consistenza della mia pelle. Se penso che fino a poco tempo fà non usavo nemmeno la crema  O.o  inorridisco! Ora la uso sia la mattina come base prima del trucco che la sera prima di andare a letto per reidratare il mio viso dopo le operazioni di struccaggio.

Al momento sto usando la MILTINFUZIONE DI PUPA che vi avevo recensito QUI, ma mi sono accorta che in inverno e sotto stress mi fà un effetto diverso da quello che mi faceva quest’estate. Ecco perchè ieri mentre vagavo per il nuovo TIGOTA’ che hanno aperto vicino a casa mia ho visto e subito preso al volo questa crema viso lenitiva di DELIDEA idratante e disarrossante per pelli sensibili. L’ho usata solo un apio di volte quindi per ora non mi esprimo vi farò sapere più avanti (voi fatemi sapere se siete interessate).



E da questo primo pensiero parte invece il secondo che ruota intorno ai PRIMER. Vi spiego: ieri e oggi non avevo particolari impegni se non i classici da casalinga del week end, fare la spesa, pulire casa, stirare e via dicendo. Quindi ho deciso di lasciar respirare un pò la pelle, banditi quindi fondotinta, ciprie, blush, primer di ogni tipo ecc.
Le uniche cose che mi sono concessa dovendo uscire sono stati un filo di matita e il mascara (a cui non potrei mai rinunciare). Beh sapete una cosa? La mia palpebra è talmente oleosa che dopo un paio d’ore avevo tutta la matita sbavata e spiaccicata su tutto il resto della palpebra :( Oggi ho provato con una matita waterproof che solitamente mi tiene anche 14 ore, risultato? Lo stesso identico impiastro! Insomma il PRIMER OCCHI è per me irrinunciabile, senza è anche inutile che mi trucco a meno che io non debba andare ad una festa in maschera :)

primer occhi2
E qui ho bisogno del vostro aiuto :) ho quasi terminato l’eye base di Kiko di cui vi ho parlato QUI e con cui mi sono trovata davvero bene, ora però vorrei provare qualcos’altro, ho una minisize di Urban Decay trovata nella naked che ho già provato un paio di volte e che mi piace abbastanza ma vorrei qualcosa di davvero FENOMENALE, voi cosa usate? Cosa mi consigliate di provare? Ho letto recensioni molto positive sul primer di TOO FACED ma vorrei sapere cosa ne pensate se lo avete provato oppure se avete altro da consigliarmi, quindi ASPETTO I VOSTRI CONSIGLI.

varie web
Per oggi forse è meglio che la smetta qui altrimenti scapperete tutte a gambe levate (no vi prego non mi abbandonate …).
Aspetto i vostri consigli e fatemi sapere se vi piace questa nuova “rubrica”.

Baci baci
LEGGI POST

domenica 27 ottobre 2013

Neve Cosmetics lancia due nuove Biomatite Pastello

Ciao ragazze,
oggi post veloce per mostrarvi le due nuove Biomatite labbra che Neve Cosmetics sta per lanciare.
Io possiedo la bellezza di 8 otto matite labbra (inclusa perfettina!) di questo brand tutto italiano dedito alla ricerca e allo sviluppo di prodotti con formulazioni Bio e Vegan e le amo tutte, soprattutto quelle più scure.
neve-cosmetics-pastello-lipcolor-perfettina-matita-labbra DSC_0756
DSC_0762
E’ inutile che vi dica quanto amo queste matite vero? Inoltre visto il mio percorso iniziato da poco nel mondo ecoBIO cosa potrei volere di meglio?
Questi PASTELLO LIPCOLOR hanno l’intensità di un rossetto e la precisione di una matita. La formula vegetariana e vegana contiene preziosi oli e cere vegetali per proteggere ed idratare le labbra. Pastello Lipcolor è senza profumo, senza parabeni, senza petrolati, senza siliconi, senza componenti animali, insomma: puro colore!
I colori che ho sono favolosi, coprenti, pieni e brillanti. Hanno una durata degna dei migliori Longlasting ma a differenza di molti di questi, delle migliori marche e delle più costose,  hanno una formulazione naturale!
Ma veniamo alle novità, eccole qui in tutto il loro splendore:
Due nuove biomatite Pastello dalle gradazioni intense e inedite. Entrambe vantano una formula vegana dal colore pieno e vellutato per labbra fashion ed assolutamente protagoniste.
Sfilata/Amaranth
cartolina-pastelli-fronte-02Sfilata. Amaranto vivace in base blu, il perfetto connubio tra un vellutato color borgogna e l'intensità eclettica del fucsia acceso. Un colore che non si applica: si indossa.
 Invidia/Violetcartolina-pastelli-fronte-02Invidia. Lilla delicato a sottotono fucsia, dal finish opaco e cremoso. Un colore dalla personalità unica, dedicato alle anime creative e a chi osa distinguersi. "Provare invidia" non è mai stato così glamour!
Queste due meraviglie saranno disponibili sul sito di NEVE COSMETICS (www.nevecosmetics.it) a partire da martedì 29 ottobre nel nuovo formato più grande da 1,5 grammi quindi 30% di prodotto in più ma allo stesso prezzo delle vecchie matite!
Brava Neve!!!!! Oltre che buona per la nostra salute pensa anche alle nostre tasche, che in questo periodo di crisi ….. non guasta!
Come di consueto il brand proporrà qualche offerta, prezzo lancio o spese di spedizione inferiori al solito o (speriamo) addirittura gratuite.
Io sicuramente prenderò entrambe le matite, non riesco proprio a scegliere tra le due.
E voi? Ve le farete scappare? O farete come me e le comprerete entrambe?
LEGGI POST

lunedì 14 ottobre 2013

Gli ingredienti da evitare – Conosciamo insieme il mondo ecoBIO

eco Nel primo post di questa rubrica alla scoperta del mondo Bio ci siamo lasciate con una domanda: quali sono gli ingredienti da evitare?
cosmetics-ingredients Spesso si pensa che se un ingrediente non è vietato non può essere nocivo o dannoso per la nostra salute. Ma la realtà non potrebbe essere più diversa. E’ necessario fare molta attenzione nell’utilizzare alcuni ingredienti poiché, pur essendo autorizzati potrebbero, nel tempo,  causare problemi alla pelle, soprattutto se sensibile già di natura. shutterstock_99802049_thumb Ma quali sono gli ingredienti da tenere sotto sorveglianza? Vediamoli insieme:
Paraffine e Tensoattivi (Paraffinum liquidum. petrolatum, mineral oil, Sodium laureth sulfate, Sodium lauryl sulfate, Ammoniun lauryl sulfate e altri): derivati dalla raffinazione del petrolio. Vanno evitati perché, nonostante al tatto facciano sembrare la pelle liscia e levigata, in realtà non la idratano affatto ma formano una barriera chimica tra l’epidermide e l’ambiente, causando una difficoltosa traspirazione della stessa. Oltre a ciò, la paraffina non è biodegradabile e lo smaltimento risulta assai difficile. Questi ingredienti, possono essere facilmente sostituiti con oli e burri vegetali come ad esempio l’olio di cocco, di argan, di karité e molti altri che sono alternative naturali, nutrienti e non aggressivi.
images (1) DEA, MEA, TEA, PEG e PPG: anche questi derivati dal petrolio, sono potenzialmente cancerogeni e sono polimeri che possono essere legati ad una grande varietà di molecole per dare vita a molti ingredienti cosmetici. Uno di questi, il propylene glycol, può penetrare negli strati profondi della pelle ed agire da trainante per altri ingredienti. È una sostanza sintetica che può causare dermatiti e allergie da contatto in alcuni individui.
Molti degli ingredienti appena elencati sono spesso presenti anche nei prodotti destinati a bambini e neonati e nelle creme idratanti per il viso e per il corpo vendute nei comuni supermercati e nelle profumerie, ma attenzione anche ai prodotti acquistati in farmacia o in erboristeria. Dietro scritte e illustrazioni verdi possono nascondersi ingredienti indesiderati.
Siliconi (come Poliquaternium-80, Amodimethicone e in generale tutte le sostanze il cui nome finisce con -one, -thicone, -siloxane): inquinanti e capaci di creare una pellicola sulla pelle e sui capelli, per renderli apparentemente sani, ma per nulla nutriti. L’effetto è simile a quello della paraffina e quindi appena si smette di utilizzarli la pelle appare assai disidratata a causa della pellicola invisibile che hanno creato. I più frequenti sono dimethicone ecyclopentasiloxane.
download Parabeni (methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben, ebenzylparaben): sono un gruppo di elementi chimici utilizzati come conservanti in tantissimi prodotti, hanno un basso costo e sono efficaci. Sono da evitare perché penetrano a fondo nella pelle e potrebbero essere causa di tumore al seno.
SLS e SLES (sodium lauryl sulfate e sodium laureth sulfate): sono tensioattivi e cioè sostanze che diminuiscono l’adesione delle particelle di sporco e di grasso in eccesso, permettendone la rimozione con acqua ma possono essere dannosi per la pelle. Si trovano soprattutto in saponi e shampoo,  possono rimanere nel corpo per oltre cinque giorni e la pelle, dopo il contatto con i laurisolfati, impiega da 4 a 12 ore per ripristinare le protezioni naturali che sono state alterate.
Ingredienti altamente allergizzanti o considerati come potenziali cessori di formaldeide, tra i quali troviamo: Triclosan e Imidazolidinyl urea, DMDM Hydantoin, Methylisothiazolinone e Methylchloroisothiazolinone, utilizzati come conservanti.
toxic-290513-004
Nessuna di queste sostanze crea danni irreparabili, altrimenti ne sarebbe vietato l’utilizzo, ma esistono in natura molte alternative altrettanto valide e datosi che possiamo sapere cosa contengono i prodotti che utilizziamo grazie all’etichetta, perché non soffermarsi a dargli un’occhiata prima di sceglierli? Basta controllare che una sostanza potenzialmente nociva non si trovi all’inizio dell’INCI, ma eventualmente verso la fine e comunque maggiore è la lunghezza dell’INCI, maggiore sarà la possibilità di trovare ingredienti sospetti in mezzo a tanti altri.
Abituiamoci quindi a leggere le etichette dei prodotti che compriamo, certo non potremo conoscerli tutti e subito ma come in tutte le cose ….. la pratica sarà nostra alleata e un pò alla volta riusciremo a riconoscere abbastanza velocemnte gli ingredienti che vogliamo evitare!
Se siete interessate all’argomento (fatemelo sapere lasciando un commento qui sotto) la prossima volta vedremo insieme lo strumento che ci può aiutare ad analizzare gli INCI dei prodotti che compriamo.
LEGGI POST

domenica 13 ottobre 2013

VIB featuring Il Mondo di Ciulla

 BloggerInterview Ciao bellezze,
noto con immenso piacere che avete apprezzato il primo appuntamento di questa rubrica (se ve lo siete perso cliccate QUI) e deduco quindi che anche voi come me amate conoscere LE PERSONE che ci sono dietro ai blog che seguiamo. Eccomi quindi pronta a farvi conoscere meglio un’altra blogger, una ragazza dolcissima e bravissima che seguo ormai da tempo e che vi sorprenderà per la sua bravura.
gross_bla-bla
Signore e Signori (come dicono quelli bravi e famosi :) vi presento GIULIA la blogger che si cela dietro ad uno dei miei beauty blog preferiti! Lei è anche una delle mie “spacciatrici” di make up, nel senso che adoro quasi tutti i make up che fà e spesso glieli ….. copio.
Bando alle ciance, passiamo alle domande così anche voi avrete modo di scoprire quale persona eccezionale sia questa ragazza.
ciulla banner
Ciao Giulia, raccontaci la storia del tuo blog, come e quando è nato, perché l’hai chiamato così, quali sono gli argomenti che tratti e come si è evoluto?

Intanto salve a tutti! Per me è veramente un piacere poter rispondere a queste domande, perchè non sempre si sa molto sulla persona che gestisce un blog. Sono Giulia ho quasi 21 anni e da dicembre 2011 ho un blog dedicato al mondo del beauty, chiamato “Il Mondo di Ciulla”. Ho scelto questo nome perchè mi sembrava carino e semplice. Ciulla è il mio soprannome da sempre, sebbene non tutti pensano sia carino, tutti mi chiamano così. Scrivo recensioni, opinioni, posto trucchi del giorno, parlo sia della cura dei capelli che della pelle: insomma di tutto e un po’!
Qual é stato il post più divertente che hai scritto?
    Penso si non aver scritto nessun post particolarmente divertente ancora, forse in futuro chissà!
    C’è qualche beauty blogger che segui in particolare?
    Certo! Ce ne sono poche che seguo con piacere e e assiduamente, sono le persone con le quali ho legato di più: MissHaul, Ella e Moros di Sgrunt Reviews e Robi di Alquanto-Inutile
    Qual è il prodotto beauty al quale non rinunceresti mai?Lipstick-Illustration-PSD-L
    Il rossetto. Potrei uscire senza mascara e fondotinta: ma non toglietemi il colore sulle labbra. Potrei sentirmi nuda in giro.
    Focus su occhi o labbra?
    Tutte e due. Amo giocare con i colori: ci sono dei giorni in cui mi sento particolarmente strong e uso tinte scure sulle labbra con colori pazzi sugli occhi, anche fluo perchè no!
    Tre errori o "orrori" di make-up da evitare?
    Odio l’effetto mascherone del fondotinta, sono una per l’effetto luminoso ma naturale; non tollero poi quando il mascara viene usato a chilate, formando quelle ciglia a ragno stile bambola assassina! Ultima cosa, la matita più scura e il rossetto praticamente inesistente: dalle nonnine ci può pure stare, ma ragazze giovani ALT non mettete nulla a quel punto!
    Il mondo dei blogger è popolato da tantissimi personaggi:
    • quelli che lo fanno per mestiere e ci credono troppo
    • quelli che lo fanno per passione e si divertono
    • quelli che vogliono monetizzare
    • quelli che lo usano come specchio e vetrina della personalità o della propria professione
      In quale di queste ti rispecchi e perchè?

    Sicuramente la seconda. Non ho mai ricevuto un CENTESIMO da quando ho aperto il blog e voglio mantenere quella strada. Non sono una blogger “famosa” quindi non penso questo potrebbe mai accadere. Io scrivo per passione, per chi mi legge ma soprattutto per chi cerca un consiglio da una persona che no, non è un’esperta, ma più un’amica malata del mondo della bellezza.
    Come vivono i tuoi amici e chi ti è accanto il tuo essere una blogger beauty? Ti chiedono consigli e seguono i tuoi articoli?1-graphic-lipstick-kisses-blink-images

    I miei amici non se ne preoccupano, le colleghe di mia mamma mi chiedono sempre consigli sui rossetti: mi conoscono fin troppo bene. Io non mi atteggio mai a blogger, sono più che altro una persona appassionata che se può, ti da un consiglio da amica.  C’è da dire che ad oggi, nessuno è mai venuto a dirmi che un prodotto che consigliavo non è piaciuto, questa è la più grande soddisfazione!
    La più grande soddisfazione che hai avuto da quando hai aperto il blog?

    Sicuramente aver conosciuto tante nuove persone, partecipare ad eventi dove trovi persone con la tua stessa voglia di sapere senza sembrare un’aliena. Grazie al blog ho instaurato nuove amicizie, che porto avanti da tempo ormai e che sono per me fondamentali.
    Non usciresti mai di casa senza…
    Rossetto ovvio!
    Hai qualche altra passione oltre al mondo del make up?
    Faccio prima a dire quelle che non ho! Comunque: la cucina, che sarebbe poi il mio lavoro; la lettura, creare bijoux artigianali, guardare serie televisive, girare come e quando posso Fiere e Mercatini in giro per l’Italia.
    Pregio e difetto:
    Difetto: permalosa, acida e con l’arrabbiatura facile.
    Pregio: sorrido in continuazione, ma non al punto da sembrare una bambola assassina. E poi sono umile e ammetto quando sbaglio, cercando di perfezionarmi per non sbagliare ancora.
    Film preferito:
    Ce ne sono tanti: V per Vendetta, Ps I Love You, Julie&Julia etc, etc...
    Serie televisiva preferita :
    Dexter in assoluto. Sono in lutto da quando è finita, non trovo più senso alle mie giornate; mi sto riempiendo di gadget per colmare il vuoto!
    Il prodotto che ricompreresti mille volte? red-lipstick
    Il rossetto Ruby Woo di MAC, il correttore Urban Decay 24/7 e la cipria all about matte di Essence nuova versione.
     In definitiva, cosa significa per te essere blogger?

    Ancora non ho capito cosa significa per me, oltre che ad essere un passatempo, mi rende felice e spensierata. Vorrei che però ogni tanto si pensasse meno a sparlare delle colleghe e più alla gente che ci legge: io in primis non amo polemizzare, quindi è un invito pacifico a tutte le amiche blogger a smetterla di punzecchiarsi e di dedicare quelle energie per migliorarsi.
    Un saluto a te Marianna cara, che sei sempre così gentile e dolce, grazie per l’opportunità!
    Ed ecco qui la nostra Giulia :)
    post (2) Credo che da queste poche domande traspaia esattamente quello che Giulia è! Una persona semplice, vivace e con una grande voglia e gioia di condividere le sue passioni e le sue “scoperte”.
    Grazie a lei ho provato, scoperto e amato molti prodotti, è una delle maggiori fonti di “svuotamento” del mio portafoglio :) e una delle mie principali fonti di ispirazioni quando sono indecisa su come truccarmi.
    Nel collage qui sotto potete ammirare quanto sia brava Giulia, io invidio profondamente la sua precisione nel fare la riga con l’eyeliner e le codine, ma ha un gusto squisito anche nell’abbinare i colori!
    Ecco quindi i make up che ha scelto quando le ho chiesto di mostrarmi i suoi preferiti.
    post Giulia oltre al blog e alla pagina FB ha aperto recentemente un canale Youtube dove con sua sorella fa vido molto diversi tra loro, parla e racconta le sue passioni …. ma ovviamente i miei preferiti sono quelli dove spiega i suoi make up!
    Grazie infinite a Giulia per la sua disponibilità e per la sua GENIALITA’ makeupposa :)
    Ed ecco qui tutti i link ai suoi social:
    IL BLOGciulla banner



    LA PAGINA FACEBOOK941122_504170136303882_174748497_n



    IL CANALE YOUTUBEm



    LEGGI POST

    giovedì 10 ottobre 2013

    [Review] Angeli a Fior di Pelle – Detergente viso LUSH

    Lush-logo-a-1024x368
    Buon pomeriggio belle LIghterine,
    oggi voglio parlarvi di un prodotto che sta davvero cambiando la mia vita. Come sapete sono ossessionata dai pori dilatati e da tempo ormai ero alla ricerca di un prodotto o di una skincare routine che mi aiutasse a combatterli.
    ANGELI A FIOR DI PELLE di Lush sembra proprio essere QUEL prodotto!

    Immagine Angeli a fior di pelle
    Ma andiamo con ordine.

    COSA DICE IL BRAND

    Angeli a Fior di Pelle è il modo più naturale di pulire il proprio viso. È una morbida pasta con rosa e lavanda per detergere delicatamente la pelle secca o mista e mandorle tritate per dare un delicato tocco esfoliante. Il caolino deterge a fondo e la glicerina lo fa con dolcezza.

    Immagine Angeli a fior di pelle

    COME LO USO

    Lo uso tutte le mattine ormai da 5 mesi, ne basta una noce per detergere tutto il viso. La pasta ha una consistenza abbastanza densa, io ne prendo una “nocciolina” dal vasetto, la metto nel palmo della mano e la ammorbidisco con qualche goccia di acqua tiepida.

    Immagine Angeli a fior di pelle
    Non appena l’impasto diventa più morbido e “spalmoso” inizio a passarlo su ogni parte del viso; guance, fronte, mento e naso, punto sul quale insisto un pochino di più! Spalmo tutto il viso, friziono e massaggio delicatamente e infine risciacquo con acqua tiepida o fredda (a seconda delle stagioni).

    Immagine Angeli a fior di pelle
    Il trito di mandorle ha una funzione leggermente esfoliante, e l’utilizzo quotidiano aiuta così la mia pelle a “ripulirsi” a fondo ogni mattina. La lavanda deterge e la rosa lenisce eventuali rossori.

    COME MI TROVO

    Contrariamente a quanto pensavo inizialmente Angeli non è complicato da usare, se prima premevo due volte sul dispenser del sapone ora prelevo un pò di prodotto, lo “innaffio” e lo passo sul viso.

    Questo detergente viso abbina alla funzione “pulente” anche un delicato effetto esfoliante, e pur usandolo tutte le mattine la mia pelle non ne soffre, proprio perchè ha le caratteristiche di un leggero scrub quotidiano ma non è uno scrub!

    Immagine Angeli a fior di pelle
    Ho notato che  da quando la uso con regolarità i pori del mio viso si sono sensibilmente ristretti. Si perchè i pori dilatati sono causati, tra gli altri fattori, dalla difficoltà della pelle a respirare. Usando prodotti che contengono paraffine e siliconi la pelle si riveste di una sorta di velo che non la lascia traspirare quindi, come una sorta di difesa, i pori si dilatano per permettere ai tessuti di avere il giusto apporto di ossigeno. Ecco queste detergente viso “spazza via quel velo” lasciando così respirare la pelle del mio viso e noto anche a occhio nudo che dopo alcuni mesi di utilizzo non ho più la grana del viso bucherellata ma decisamente più compatta.

    CONSIDERAZIONI FINALI

    Angeli a Fior di Pelle è il mio primo vero amore del brand LUSH, mi aiuta quotidianamente nella mia personalissima, e costante, lotta contro i pori dilatati e sta gradatamente aiutandomi a risolvere questo inestetismo della pelle. Grazie alla sua doppia azione, detergente ed esfoliante, la pelle del mio viso produce meno sebo quindi la superficie del volto è meno lucida e grassa.

    Angeli a Fior di Pelle è un prodotto senza conservanti e ha quindi una scadenza di tre mesi ma confermo che se lo amerete come lo amo io (l’ho già acquistato 2 volte) lo finirete molto prima.

    Immagine Angeli a fior di pelle
    Quello che vedete qui sopra è uno dei 5 vasetti che presto si tramuterà in una maschera fresca. Come? Per chi ancora non lo sapesse ricordo che riportando in bottega 5 barattolini (puliti!!!!!!) Lush vi regala una maschera fresca a vostra scelta.

    Vi lascio anche l’elenco degli ingredienti contenuti:

    Mandorle macinate (Prunus dulcis), Glicerina Vegetale (Glycerine), Caolino (Kaolin),Acqua (Aqua), Olio essenziale di lavanda ((Lavandula angustifolia)), Essenza assoluta di rosa di Damasco (Rosa damascena), Olio essenziale di camomilla blu (Matricaria chamomilla), Olio di tagete (Tagetes minuta), Resina di benzoino (Styrax tonkinensis pierre), Fiori di lavanda (Lavandula angustifolia), *Limonene (*Limonene), *Linalool (*Linalool)
    Voto finale, serve che ve lo dica?
    Immagine Lights&Shadows Approved
    Concludo dicendovi che amo a tal punto questo prodotto che nei giorni scorsi passando in una bottega LUSH ho visto CHERUBINI A FIOR DI PELLE e lo ho acquistato di corsa (pur non avendolo provato lo scorso anno quando uscì come edizione limitata) poichè ne ho letto recensioni davvero lusinghiere, scritte da persone che come me hanno amato Angeli e affermano che Cherubini è ….. ancora meglio!
    Immagine Cherubini a fior di pelle
    Non appena termino questo detergente mi fiondo su Cherubini e poi vi farò sapere il responso!

    Bene spero di esservi stata utile e mi auguro che vorrete condividere con me i vostri pareri su questo o su altri prodotti Lush, lasciandomi un messaggio qui sotto.
    LEGGI POST

    lunedì 7 ottobre 2013

    Ottobre - Promozioni e iniziative da non perdere

     

    Ciao bellezze,
    oggi vi voglio segnalare alcune promozioni e attività interessanti che riguardano alcuni brand e/o profumerie.

    Iniziamo con la promozione in corso presso le profumerie della catena LIMONI.
    Acquistando un prodotto qualsiasi della linea deBBY potrete avere un omaggio a scelta tra:
    • un mascara 100% color
    • un delineatore occhi Kohlkajal
    La promozione è valida fino al 20 ottobre.


    La seconda promozione invece riguarda le profumerie della catena MADINA.
    Grazie a CRAZY SHOPPING WITH MADINA e possibile avere il 50% di sconto su tutto il catalogo sia online che nei negozi della catena.


    Siete amanti dei prodotti (più o meno) naturali e profumosi di LUSH?
    Questo brand come sapete non è solito fare promozioni ma almeno ci viene incontro con questa iniziativa valida tutto il mese di ottobre.

    Per chi ordina online le spese di spedizione per gli ordini tra 55 e 90€ costano SOLO 2.99€ (come si dice in questi casi: meglio che un pugno in un occhio!).



    Passiamo invece a KIKO, anche in questo caso di tratta ordini online.
    Grazie alla “October Weekly Offer” SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS dal 7 al 13 ottobre.

    Basta inserire il codice OTTOBREFREE, nell’apposita sezione “inserisci codice promozionale” al momento della conclusione dell’ordine, e le spese verranno automaticamente azzerate.



    Per oggi è tutto :)
    Vi aggiornerò appena possibile se ci saranno novità.

    Voi fatemi sapere se approfitterete di qualcuna di queste occasioni, fatemi sapere cosa acquisterete.

    Baci Baci
    MaryC.

    LEGGI POST

    domenica 6 ottobre 2013

    VIB featuring Miss Haul

    Buongiorno ragazze,
    parte oggi la nuova rubrica del blog che vedrà protagoniste alcune blogger che seguo e stimo e che si sono gentilmente prestate ad essere amichevolmente intervistate così possiamo tutte conoscerle meglio e apprezzare oltre che la blogger anche La Persona.
    Iniziamo quindi con una delle ragazze che per prima ho avvicinato quando ho deciso di buttarmi nel fantastico e variegato mondo delle blogger.
    logo3
    Lei è una ragazza dolcissima e molto brava nel creare make up molto colorati e armonici. Non ama molto i nude looks e oltre al blog, dove negli ultimi mesi sta sperimentando skin care e make up con prodotti bio, ha anche una pagina facebook e ha aperto, sempre su facebook, un gruppo “Le amiche di Miss Haul”. Un gruppo bla blabboso dove si parla soprattutto di make up ma anche di tanti altri argomenti come amore, scuola, lavoro, vita quotidiana insomma.
    988237_10201135568374226_151824719_n
    In questa intervista potrete conoscerla un pò meglio anche voi e se vi va potete andare a sbirciare il suo blog e la sua pagina, non ve ne pentirete, ha sempre una parola, un consiglio per tutte e non si risparmia mai in nome del … Sacro Rossetto Sua Santità.
    BloggerInterview
    Raccontaci la storia del tuo blog, come e quando è nato, perché l’hai chiamato così, quali sono gli argomenti che tratti e come si è evoluto?
    Il mio blog nasce nel maggio del 2012. L’ho aperto perché non so farmi i fatti miei e da sempre sento l’esigenza di dare dei consigli. Il nome nasce da un’unione improvvisata. Due parole prese a caso. Il primo nome che diedi al blog fu “Smeraldora”, perchè i miei colori preferiti sono il verde smeraldo e l’oro. Mi rendevo conto che suonava male ed ho optato per misshaul.
    Come scegli gli argomenti da trattare?
    A sentimento, senza dubbio. Sono per principio una rivoluzionaria. Se un’azienda dovesse sollecitarmi a scrivere una recensione può star certa che aspetterà. Non si tratta di una mancanza di rispetto, ma non voglio che mi vengano imposti dei limiti. Scrivo sempre le reviews a prodotto finito, quindi mi serve tempo. Mi piace anche scrivere dei “post polemici” per confrontarmi con chi mi legge.
    Ti ricordi la prima recensione che hai realizzato?
      Credo di aver mostrato tutti i miei smaltini Essence. Un pessimo post ad essere onesta. Se potessi scrivere adesso il mio primo post punterei su qualcosa di più personale. Una presentazione.
      Qual é stato il post più divertente che hai scritto?
      Uhm, credo di non averlo ancora scritto. Sono molto ironica e mi prendo continuamente in giro. Spero che questa mia caratteristica traspaia in ogni post.
      Qual é il commento più interessante, profondo, o antipatico che hai ricevuto sul tuo blog?
      Ho ricevuto tantissimi commenti. Insulti, critiche e tanti ringraziamenti. Mi fa molto piacere quando chi mi legge mi ringrazia perchè ha trovato utile un mio post. Sono proprio questi i commenti più interessanti.
      graphics-lipstick-496194 Ti trovi su un’isola deserta e puoi tenere con te solo 3 prodotti di make up, 3 prodotti beauty e 3 colori per la nail art cosa scegli?
      Un rossetto fucsia, cipria e fondotinta minerale. Non esco pazza per gli smalti, non li uso quasi mail. Ne farei tranquillamente a meno.
      Per quanto riguarda la routine beauty: quali sono i tuoi “sempre”?
      Non compro quasi mai uno stesso prodotto più volte. Mi piace variare e provare nuovi cosmetici. Sinora ho comprato per due volte solo il latte detergente alle mandorle di Fitocose e compro all’infinito la matita per sopracciglia NYC.

      Il mondo dei blogger è popolato da tantissimi personaggi:
      • quelli che lo fanno per mestiere e ci credono troppo
      • quelli che lo fanno per passione e si divertono
      • quelli che vogliono monetizzare
      • quelli che lo usano come specchio e vetrina della personalità o della propria professione
      In quale di queste ti rispecchi e perchè?
      Escluderei a priori la monetizzazione. Non mi interessa e onestamente non vedo molti guadagni con il mio blog anche volendo. Io sono blogger perchè mi diverto. Mi diverto ogni volta che metto un rossetto e mi piace condividerlo anche con chi mi legge. Se non mi divertissi avrei mollato già da un pezzo.
      La più grande soddisfazione che hai avuto da quando hai aperto il blog?
      Per molte blogger le soddisfazioni sono le collaborazioni con le aziende. Per me le vere soddisfazioni sono i messaggi privati di chi mi segue. Quando mi chiedono consigli e alla fine mi ringraziano dicendo “sei sempre molto gentile”. Questa per me è una grande soddisfazione e non potrei chiedere di meglio.
      maquiagem-dos-labios-moda-pintado-por-anacastro-1031007 Smokey eyes o un trucco naturale? Rossetto acceso o nude?
      Smokey eyes colorato e rossetto acceso sempre *_*
       Non usciresti mai di casa senza…
      Fondotinta!
      Il prodotto che ricompreresti mille volte?
      Come già detto, la matita per sopracciglia NYC. Costa poco ed è molto valida.
      Cosmetici biologici: qual è la tua esperienza in merito?
      Non posso più farne a meno.
      Cosa c'è in questo momento nella tua wishlist?
      I miei oggetti del desiderio sono sempre rossetti. Adesso vorrei tanto “talk that talk” di MAC.
      qqqq In definitiva, cosa significa per te essere blogger?
      Sproloquiare di rossetti e di tutto quello che mi fa sentire più bella.
      Come potete leggere voi stesse Miss Haul è una ragazza molto simpatica, chiacchierona, onesta, modesta e spiritosa.
      Io personalmente la seguo ormai da tempo e non mi annoi mai a leggere i suoi post, da lei ho imparato un sacco di cose e preso spunto spesso per fare i miei make up.
      Chiudiamo questa prima puntata della rubruca VIB con la foto che ha scelto Miss Haul quando le ho chiesto di inviarmi una foto del make up fatto da lei che più ha amato fino ad ora.
      Direi che la scelta è rappresentativa di tutto quanto ci ha raccontato nell0ntervista qui sopra.
      Sotto la foto trovate tutti i link a social di Miss Haul.
      1146682_10201651745638335_107942047_n
      IL BLOG
      logo3
      LA PAGINA FACEBOOK
      1239531_505525239530703_933526789_n
      GRUPPO SU FACEBOOK
      988237_10201135568374226_151824719_n

      LEGGI POST