menù

giovedì 2 maggio 2013

Depottare ombretti Kiko, Essence and Co.

Facciamo ordine e spazio. Parola d'ordine: DEPOTTARE


Ciao Lighters,
come avete potuto leggere nel post sulle palette magnetiche di Sephora (QUI) oggi mi sono data al depottaggio!



Ma cosa vuol dire depottare? Lo specifico per i pochi che ancora non sono pratici con questi termini makeupposi, depottare un ombretto vuole dire scardinare la cialda dal suo alloggiamento (spesso) plasticoso, per inserirlo poi in una palette vuota (meglio se magnetica) e creare così la propria palette personalizzata.

Questa operazione vi permette di tenere tutti i vostri ombretti in ordine e soprattutto (particolare non trascurabile) di recuperare spazio eliminando le confezioni dei diversi ombretti.


Nell'operazione di oggi mi sono concentrata su ombretti Kiko ed Essence e sono davvero entrambi semplicissimi da depottare, basta un pò di delicatezza e di calma.



Quali strumenti vi servono? Bastano un coltellino o una limetta per unghie e un accendino.


Inserite la punta del coltellino nell'incavo della chiusura (come vedete dalla foto io ho usato la chiavettina trovata nella palette magnetica Sephora di cui vi ho parlato QUI) e con una piccola pressione fatelo saltare via.


Vedrete che basta davvero una piccola pressione e il gancino della chiusura si smonterà immediatamente.


Sempre con l'aiuto del coltellino o della limetta dovete ora far saltare la ghiera di plastica che circonda la cialda.



Inserite la punta piano piano cercando un punto dove la pressione sia minore e appena trovato fate il giro della ghiera fino a che anche questa non salterà via, lasciando la cialda a vista.


Adesso dovrete staccare la cialda dal suo alloggiamento, provate ad inserire il coltellino o la limetta tra i due elementi, moltissimi ombretti hanno talmente poca colla che già così si riesce a staccare la cialda.

Se non dovesse funzionare chiudete l'ombretto, prima di usare l'accendino per scaldare la colla se volete conservare l'etichettina che c'è sul retro della confezione è giunto il momento di staccarla.


Prendete quindi l'accendino e scaldate la base dalla confezione per qualche minuto.


Riaprite l'ombretto e provate nuovamente a staccare la cialda inserendo la punta della limetta tra l'elemento metallico e quello di plastica dell'alloggiamento.
Questa volta non dovreste avere problemi ma procedete molto delicatamente altrimenti rischiate di rovinate l'ombretto (come è successo a me con uno dei primi che ho depottato ^__^ )


Pulite il fondo metallico della cialda che avete estratto e riapplicate l'etichetta che avete staccato prima, così avrete sempre aportata di mano tutte le informazioni del prodotto.


Con gli ombretti Essence il gioco è ancora più facile, basta prendere il solito coltellino o la solita limetta o addirittura un ago!!!! Inserire la punta tra la parte di plastica della confezione e quella metallica della cialda. fare il giro di quest'ultima con un pò di pressione e .... violà, la cialda si staccherà come nulla fosse.


Ecco fatto! Il vostro lavoro è finito ora non vi resta che inserire le cialde che avete depottato all'interno della palettina magnetica come ho fatto io con quelle di Sephora.



Prima però dovrete seguire i passaggi che vi ho illustrato QUI per togliere gli alloggiamenti se sono di misura diversa, come nel caso delle cialde di Kiko.




Ed ecco qui tutte le parti dell'ombretto che non vi servono più e che potete buttare, facendo così spazio nei vostri armadietti ^__^


Evviva adesso ho altro spazio per nuovi ombretti!

E voi avete creato le vostre palette personalizzate?
Raccontatemi la vostra esperienza.

Baci Baci
MaryC.

20 commenti :

  1. Utilissimo questo post! Anche io vorrei fare una palettina con tutti i miei ombretti preferiti, se non sbaglio la vende anche neve cosmetics :) si si ci sto facendo un pensierino!

    RispondiElimina
  2. Grazie Chiara :)
    Si le palette vuote le vende anche Neve Cosmetics, sono un pò più grandi e quindi ci stanno più cialde, ma costano un tantino di più.
    Fammi sapere se le prendi e come ti trovi :*

    RispondiElimina
  3. utile per chi come me e' ignorante nel gergo!!! ottima spiegazione e ben dettagliata!!! brava!!

    RispondiElimina
  4. Utilissimo questo post per me che ho poco spazio e tante cose, io ho una cialda sephora ancora vuota e non sapevo ancora cosa metterci dentro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmela, questa tecnica è un vero salvaspazio :)

      Elimina
  5. che meraviglia gli ombretti della kiko, io appena li trovo in offerta ne faccio ogni volta una super scorta e cerco così di provare sempre colori nuovi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiana, io ho un rapporto di odio amore con questi ombretti, alcuni mi piacciono altri .... un pò meno ma tutto sommato per quello che costano, specie in offerta, non sono male!

      Elimina
  6. Mi piace molto quest'idea!tanti ombretti in una sola palette *_*

    RispondiElimina
  7. Bellissimo tutorial. prima o poi devo darlo anche io con tutti gli ombretti kiko che ho sparsi per le pochette. Graziee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai è molto più semplice di quanto non sembri :)

      Elimina
  8. mi sono sempre chiesta come si facesse :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di averti svelato questo arcano!

      Elimina
  9. Mi hai svelato un mistero! Però imbranata come sono combinerei un pasticcio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elsa, guarda è davvero molto più semplice di quanto non sembri :) prova e poi dimmi come ti sei trovata!

      Elimina
  10. utilissimo e ben fatto!grazie mille :)

    RispondiElimina

Lasciatemi un commento, adoro leggere i vostri pareri, le vostre impressioni e le vostre esperienze.
Vi prego solo di non fare spam o s4s, e di tenere un comportamento eticamente corretto.
Qualsiasi commento violi queste poche e semplici regole verrà rimosso senza preavviso.